Bitcoin Cash a breve termine Analisi dei prezzi: 18 novembre

Il bitcoin cash non è l’unico cripto che sente il peso della volatilità del bitcoin. Il rendimento del bitcoin ha raggiunto il massimo da agosto, accompagnando questo alto rendimento è la volatilità, che ha anche visto una netta impennata.

La tabella qui sopra mostra la volatilità del bitcoin che ha influenzato tutti i ritorni degli altcoin e il movimento dei prezzi. La volatilità più alta si vede da questo scritto, con solo 18 mesi di novembre. Un’osservazione interessante è rappresentata dai rendimenti che il bitcoin ha offerto in questo lasso di tempo.

Per quanto riguarda il bitcoin cash, i rendimenti dal 1° novembre sono pari a -4,76%.

La cosa più importante è che la correlazione degli altcoin, in generale, è aumentata. Lo vediamo, almeno dal 6 novembre, da quel momento in poi la correlazione ha iniziato ad aumentare ed è ancora in aumento. La più alta finora è per bitcoin e litecoin con crypto cash a 0,55.

Il grafico a 4 ore per il bitcoin cash ha mostrato una prospettiva rialzista per la moneta nonostante la volatilità. Forse, se il prezzo si rompe al rialzo come mostrato, i rendimenti mensili passeranno da negativi a positivi. Il bitcoin cash ha formato un cuneo discendente che si allarga, il che suggerisce un breakout a nord.

Motivazione

La logica di questo bullismo è il modello, inoltre, abbiamo il volume stabile come indicato dall’indicatore OBV, che suggeriva che nonostante il calo del prezzo, il volume è riuscito a rimanere forte.

Tuttavia, sia l’RSI che lo stocastico RSI indicano che BCH si trova nella zona di ipercomprato e si dirigerà verso il basso. Questa indicazione sarà importante in quanto potrebbe spingere la moneta più in basso.

Conclusione

Se è così, allora le linee di supporto [mostrate nel grafico precedente] entreranno in azione; le linee di supporto impediranno a BCH di andare più in basso. Poiché le prime due linee sono già state testate [stoppino giù], ci si potrebbe aspettare che il secondo supporto mantenga il prezzo.

Il prezzo potrebbe anche iniziare un rimbalzo dal secondo supporto, quindi un over long sarebbe una buona posizione.